277 visualizzazioni

no spreco

Un benessere senza spreco

Attraverso un’ esperienza diretta  abbiamo capito quanto sia  importante non sprecare il cibo perché le risorse del nostro pianeta non sono infinite e non bastano per tutti.

Durante questa attività ci siamo arricchiti di alcuni consigli e tecniche per non sprecare.

Per rendere più facile e più divertente l’apprendimento di questo obiettivo abbiamo simulato una spesa di una settimana per una famiglia di cinque persone. Abbiamo usato dei trucchi che ci hanno insegnato a ragionare mentre si fa la spesa perché, se non si ragiona, si rischia di comprare anche ciò che non ci serve e quindi di sprecare cibo.

Altri consigli che abbiamo ricevuto sono: fare la lista della spesa prima di andare al supermercato così si può acquistare in modo intelligente, oppure comprare i prodotti a chilometro zero e biologici che sono più salutari e che hanno viaggiato di meno e quindi hanno subito in maniera ridotta gli effetti dell’inquinamento e non sono stati coltivati con prodotti chimici come pesticidi e insetticidi.

Alla fine di questa esperienza abbiamo visto delle statistiche e alcuni video che ci hanno fatto capire che nel mondo c’è uno squilibrio: ci sono posti dove le persone hanno troppo cibo e altri luoghi dove il cibo scarseggia e le persone muoiono di fame.

Molto utile è stata la conversazione finale con gli esperti Coop, che ci hanno spiegato come evitare lo spreco nelle nostre case e nelle mense scolastiche.

classe 2A