342 visualizzazioni

KAVAFIS_Itaca_IT

SPAZIANDO NELLA LETTERATURA

Tanti poeti e scrittori dopo Omero ci hanno regalato splendide immagini di Ulisse, dei suoi viaggi, delle sue avventure.
Ho scelto Kavafis perché riesce a farci diventare tutti Ulisse per il tempo di una poesia, (l’Ulisse positivo, non quello dantesco!) e ci suggerisce che quella curiosità, che a volte porta inimicizie e dolore, possa essere il motore per una vita pienamente vissuta, “… se resta il tuo pensiero alto e squisita è l’emozione che ci tocca il cuore e il corpo…”.

Prof.ssa Anna Fermani

Visualizza